Officina Abitare

workinprogress

Casa Be

Ristrutturazione e riqualificazione energetica di un terratetto unifamiliare, Prato (Po) | 2019


A Prato, stiamo intervenendo su un terratetto esistente con un progetto di ristrutturazione totale e riqualificazione energetica. I lavori prevedono la completa rivoluzione degli spazi interni e della loro distribuzione, l’apertura di nuove finestre in prospetto per aumentare la luminosità naturale degli ambienti, grandi cerchiature interne per creare uno spazio fluido ed interconnesso ed un sistema integrato di coibentazione e sostituzione impiantistica tali da elevare al massimo le prestazioni energetiche del nuovo edificio, tramite il rifacimento completo del tetto isolato e ventilato, un cappotto esterno altamente performante, la sostituzione completa degli infissi ed il passaggio da un sistema di riscaldamento a gas metano ad uno in pompa di calore supportato da 3 kW di pannelli fotovoltaici

Il progetto prevede di destinare il piano terra a zona giorno, relazionata ai due giardini di proprietà esposti sud e nord, e destinare il piano primo a zona notte, con nuove ampie aperture che relazionano gli ambienti interni al paesaggio circostante che affaccia sui Monti della Calvana a nord e sulle colline del Montalbano a sud. Una piccola mansarda ritrova una sua funzionalità grazie al completo rifacimento del tetto che, da un vecchio tetto in laterocemento, è diventato un tetto in legno isolato con fibra di legno e ventilato, tali da garantire elevate prestazioni di isolamento sia nella stagione estiva che invernale

Gli spazi di piano terra sono stati completamente ripensati, al fine di creare un ambiente unico privo di porte. Un grande spazio fluido integra ingresso, soggiorno e cucina pranzo, relazionando gli ambienti agli spazi esterni di pertinenza, ovvero il giardino di lato sud, ed il giardino di lato nord, che sono stati dotati di due piccole terrazze esterne, affacciate rispettivamente sui due spazi esterni sopracitati, che diventano due spazi filtro pavimentati tra l’interno ed il giardino vero e proprio

Il tetto, completamento rifatto in legno, isolato e ventilato, ospita 3 kW di pannelli fotovoltaci che lavorano in sinergia con il nuovo impianto di climatizzazione della casa in pompa di calore, dedicata anche alla produzione di acqua calda sanitaria. Tutta la casa è poi oggetto di un intervento di cappottatura esterna realizzata con pannelli di calcio silicato che permetterà, unitamente alla sostituzione degli infissi ad elevate prestazioni, di raggiungere la classe A4, ovvero garantire prestazioni energetiche da nuova costruzione.

Claudio Mastrogiacomo