La Casa sulla Collina

Ristrutturazione e riqualificazione energetica di casa colonica a Impruneta (FI), 2017

Nelle colline tra Firenze ed Impruneta abbiamo sviluppato un progetto complessivo di ristrutturazione degli spazi interni e riqualificazione energetica di una tipica casa colonica toscana immersa tra gli olivi.

La casa, una tipica colonica toscana in pietra situata sulle colline vicino al paese di Impruneta (FI), è immersa in un bellissimo paesaggio in posizione panoramica, subito sotto la strada che corre sul crinale della collina. Essendo presente già nel Catasto Leopoldino, l’immobile è stato sottoposto a vincolo paesaggistico in ragione del valore sia architettonico, sia di sistema all’interno del paesaggio di riferimento. Nonostante alcuni cambiamenti  messi in opera durante gli anni ’70 del secolo scorso, il complesso mantiene ancora vari caratteri tipologici interessanti sia a livello storico-insediativo che a livello di materiali e scelte tecnologiche, appartenenti alla tradizione costruttiva propria delle campagne toscane. In termini generali, il progetto ha previsto una generale riorganizzazione degli spazi interni della casa, mantenendo le zone giorno al piano terra, opportunamente sanificato e isolato dall’umidità, e posizionando le zone notte al piano superiore. Il progetto, pur rendendo gli spazi interni funzionali e razionali, efficienti energeticamente e dotati di impianti all’avanguardia, ha mantenuto alcune caratteristiche tipiche dell’immobile, come il caratteristico arco in mattoni che si apre sull’aia a sud pavimentata in cotto, e il mantenimento della muratura esterna in pietra e mattoni. Il volume del vecchio forno che era in parte crollato è stato ricostruito con tecnologie tradizionali e ospita oggi i servizi della casa al piano terra. In termini di riqualificazione energetica dell’immobile abbiamo ricostruito interamente la copertura utilizzando una struttura in legno massello, un isolamento altamente efficiente a basso spessore e realizzando una copertura ventilata. Controterra abbiamo realizzato un vespaio areato e abbiamo isolato il pavimento, così da rendere gli ambienti al piano terra molto confortevoli. Visto il valore e la bellezza della muratura esterna in pietra, l’intervento di riqualificazione energetica ha previsto di operare sulle superfici murarie interne tramite la realizzazione di cappotti con materiali minerali che non alterano le capacità di traspirazione dei muri esterni della casa. Proprio per mantenere la traspirabilità dei muri, la muratura a faccia vista recuperata è stata stuccata con malta a base di grassello di calce. Da un punto di vista impiantistico la casa è riscaldata da pannelli radianti alimentati da una pompa di calore e prevede un sistema di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore che aumenta l’efficienza degli impianti e permette un’adeguata gestione dell’umidità interna. I materiali utilizzati per l’isolamento, le finiture e gli arredi disegnati su misura sono naturali e non rilasciano formaldeidi o inquinati nell’ambiente domestico, garantendo un’elevata qualità indoor. Il progetto prevede infine la risistemazione delle aree esterne di pertinenza dell’abitazione, caratterizzate dalla presenza di vecchi olivi e querce.

  • TIPO DI INTERVENTO:
    Ristrutturazione e riqualificazione energetica
  • TIPOLOGIA DI ISOLANTE:
    Cappotti interni in Silicati di Calcio
  • FINITURE:
    Tinture ed intonaci in calce naturale, stuccatura pietre esistenti in calce naturale
logo anit logo lignius