Pagliacultura #02 | La casa di paglia per Guido

Casa di paglia unifamiliare con struttura in legno prefabbricata e isolamento in balle di paglia, Lorenzana (PI)

Un Ingegnere elettronico che vuole costruire una casa naturale, ultracoibentata e dotata di un sistema di domotica all’avanguardia che permetta di gestire i (minimi) consumi. Il tutto su un terreno ai bordi di un piccolo paese in provincia di Pisa. Questa storia inizia così e finisce con Pagliacultura #2, la prima architettura naturale NZEB del piccolo Comune di Crespina-Lorenzana.   

La proposta di Officina Abitare è stata quella di realizzare un progetto integrato di  casa isolata mediante ballette di paglia, utilizzando una struttura portante in legno lamellare fortemente prefabbricata. Questo permette di velocizzare al massimo i tempi di cantiere e minimizzare gli imprevisti. Il tutto dotato di un  tetto isolato mediante fibra di legno e ventilato per evitare surriscaldamenti estivi, e protetto esternamente da un intonaco in calce naturale Calceforte, per garantire traspirabilità e durabilità alle murature esterne.

Tutta la struttura portante delle murature perimetrali, dei solai e del tetto è stata prefabbricata in officina; sempre in officina sono state inserite le ballette di paglia, così da garantire un montaggio semplice e veloce. La soluzione scelta riduce al massimo la ferramenta impiegata nella struttura portante platform, che si riduce quindi a viteria ed alcuni “Hold-down”, garantendo enormi vantaggi in termini economici e di velocità della realizzazione. In breve tempo la casa è cresciuta, con un cantiere senza intoppi e ritardi. L’intonaco esterno Calceforte è stato spruzzato direttamente sulla paglia, previa applicazione di una rete per garantirne la tenuta, e l’applicazione di cannicciato sulle porzioni strutturali di legno più esposte. Una rasatura finale ha garantito solidità e durabilità delle murature esterne.

La casa, fortemente coibentata, è stata dotata di un impianto di VMC (Ventilazione Meccanica Controllata) My Datec a doppio flusso termodinamico: dietro questo concetto un pò complesso c’è un impianto ad aria semplice e molto efficiente, che garantisce climatizzazione e pulizia dell’aria interna senza dover aprire le finestre. La produzione di acqua calda sanitaria è invece affidata ad una Pompa di calore Ariston Nuos Evo, che garantisce acqua calda in quantità con estrema efficienza energetica.  Questo sistema è integrato e supportato da 4,2 kW di pannelli fotovoltaici installati da La Fabbrica del Sole, che garantiscono l’uso di energia rinnovabile autoprodotta, rendendo la casa praticamente autonoma dal punto di vista energetico.

La casa non è dotata di allaccio alla rete del gas metano; tutti gli impianti sono alimentati dall’energia elettrica prodotta in gran parte dei pannelli fotovoltaici, e la cucina è dotata di fuochi ad induzione. Su questo sistema impiantistico molto avanzato ed efficiente, ma al tempo stesso di estrema semplicità, si installa il sistema di domotica progettato dallo stesso proprietario, attraverso il quale è possibile controllare tutte le utenze elettriche dell’abitazione tramite una app, gestirne i consumi ed il funzionamento anche in remoto, ed effettuare modifiche all’impianto elettrico.

Il risultato finale è una abitazione NZEB (Near Zero Energy Building – Edificio a consumo prossimo allo zero) in Classe Energetica A4, che consuma 43 kWH/mq anno, per una spesa stimata di 133 euro Euro per tutti i consumi connessi al riscaldamento ed alla produzione di acqua calda sanitaria. Per effetto di quanto detto, la casa ha beneficiato di un Bonus sconto per gli oneri di urbanizzazione che il Comune di Crespina Lorenzana ha attivato per incentivare le costruzioni ad alta efficienza energetica.

  • TIPO DI INTERVENTO:
    Casa unifamiliare in bioarchitettura
  • CLASSE ENERGETICA:
    A4 / NZEB
  • TIPOLOGIA DI ISOLANTE:
    Ballette di paglia, Fibra di legno
  • TIPOLOGIA DI STRUTTURA :
    Struttura prefabbricata in legno lamellare
  • IMPIANTO TERMO SANITARIO:
    Pompa di calore My Datec + PDC Ariston Nuos Evo
  • FONTI RINNOVABILI:
    Pannelli fotovoltaici
  • FINITURE:
    tinture ed intonaci in calce naturale
logo anit logo lignius